Cantina

La nostra azienda è situata sulle colline di Orvieto, in località Canale, zona famosa tra gli orvietani per la fertilità dei versanti vocati alla viticoltura. Si estende su una superficie di circa 70 ettari, accuratamente coltivati a oliveto, seminativo e vigneto. Dei 37 ettari dedicati alla coltivazione della vite, almeno la metà produce uve rientranti nella D.O.C. Orvieto Classico, mentre il resto è destinato alla produzione di Sangiovese ed altri vitigni non autoctoni di elevata qualità quali: Chardonnay, Sauvignon Blanc, Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, tutti derivati da accurate selezioni clonali.


La cantina è stata costruita nel 2003 sopra una terrazza naturale che si affaccia sulla rupe e sul Duomo, da cui sono stati ”presi in prestito” i sampietrini e le capriate del tetto, quasi a cercare un collegamento diretto con la città. Entrando nel punto vendita, un vecchio mobile fa da sfondo alla mostra dei nostri prodotti, salendo al piano superiore, sulla grande sala degustazione, si aprono due terrazze, una esterna panoramica, l’altra interna rivolta verso il cuore produttivo dell’azienda, è qui che a fianco a computer, che sorvegliano sofisticate attrezzature enologiche, troviamo botti in legno per l’invecchiamento dei vini e uomini che lavorano un prodotto antico con metodi moderni coniugando mirabilmente tecnologia e tradizione.